Da diversi giorni siamo stati letteralmente assaliti da un bombardamento mediatico senza precedenti riguardo questo virus “Corona” scoppiato nella città di Wuhan in Cina.